Giorgi

Giunti in gomma

hero riga 1
hero riga 1
hero riga 2
hero riga 2

I giunti in gomma K-FLEX sono utilizzati per il trasporto di fluidi in pressione.

Hanno un ampio impiego in molti settori industriali, perché permettono di eliminare le guarnizioni di accoppiamento. Hanno un’elevata resistenza alla fatica e alla corrosione e una notevole capacità di smorzamento acustico. Inoltre, hanno minime dimensioni d’ingombro assiale e pesi limitati.

Giunti K-FLEX con estremità flangiate

Hanno il corpo stampato con un‘onda singola ad ampio raggio. La superficie esterna è protetta da un altro strato tubolare impermeabile di elastomero.

Sono disponibili in EPDM, NBR, Hypalon e VITON, con flange in ASTM A 105, ASTM Tp. 304 e 316.

Giunti K-FLEX con bocchettoni

Hanno il corpo stampato a doppia onda, formato da più strati di fibre di nylon intrecciate diagonalmente ed immerse nella gomma, per consentire la flessibilità tra gli strati. La superficie interna del corpo, le cartelle e la superficie esterna sono rivestite da uno strato tubolare impermeabile di elastomero, in modo da non far penetrare il fluido all’interno e proteggere l’esterno dagli agenti atmosferici.

Sono disponibili in EPDM e NBR. I raccordi, a richiesta, possono essere in acciaio inox o in bronzo. I bocchettoni possono essere in acciaio zincato,oppure in AISI 304 o 316.

Giunti K-FLEX antivibranti

Hanno il corpo di forma cilindrica realizzato in elastomero EPDM. Vengono installati nelle tubazioni in prossimità di pompe, compressori, valvole e macchine operatrici, per interrompere la propagazione delle onde sonore assorbendo le piccole vibrazioni.

Il corpo è privo di parti metalliche a contatto con il fluido convogliato e con le controflange. Nel suo interno presenta una coppia di inserti flangiati in acciaio al carbonio. A partire dal DN 80, per contrastare l’effetto della spinta di fondo dovuta alla pressione interna, la coppia di inserti flangiati è completata da tiranti interni distanziatori in acciaio al carbonio. La pressione massima di esercizio è di 10 bar. La temperatura massima costante raggiunge i 100°C.

Sono disponibili con flangiatura UNI PN 16 o UNI PN 10 e UNI PN 6.

Giunti K-FLEX ANTIVIBRANTI

I giunti K-FLEX antivibranti vengono installati nelle tubazioni in prossimità di pompe, compressori, valvole e macchine operatrici per interrompere la propagazione di onde sonore assorbendo piccole vibrazioni. Il corpo è realizzato in elastomero EPDM ed è di forma cilindrica. È privo di parti metalliche a contatto con il fluido convogliato e con le controfalange. Nel suo interno presenta una coppia di inserti flangiati in acciaio al carbonio. A partire dal DN 80, per contrastare l’effetto della spinta di fondo dovuta alla pressione interna, la coppia di inserti flangiati è completata da tiranti interni distanziatori in acciaio al carbonio.


Caratteristiche

  • Fluidi compatibili: acqua, acqua di mare, acidi e basi deboli
  • Max pressioni di esercizio: 10 bar
  • Max temperatura costante di esercizio: + 100 C°
immagine giunto

Giunti IN GOMMA K-FLEX CON BOCCHETTONI

I giunti in gomma K-FLEX con bocchettoni, a differenza di quelli flangiati, presentano un corpo stampato con doppia onda, formato da più strati di fibre tessili continue di nylon intrecciate diagonalmente ed immerse nella gomma per consentire la flessibilità tra gli strati. La superficie interna del corpo e le cartelle sono rivestite da uno strato tubolare impermeabile di elastomero, in modo da non far penetrare nel corpo il fluido convogliato. Nello stesso modo, tutta la superficie esterna del corpo, è protetta da un altro strato tubolare impermeabile di elastomero per proteggerla dall’ambiente circostante.

Raccordi

-Pezzo terminale filettato femmina gas BSP

-Materiale standard: ghisa malleabile galvanizzata

-Disponibili su richiesta in acciaio inox o in bronzo

giunto 1
giunto 2